Lo sci in Valle d’Aosta

– Associazione Valdostana Impianti a Fune –

I comprensori di sci valdostani si sviluppano in scenari mozzafiato, ai piedi delle montagne più alte d’Europa e delle Alpi, in contesti esclusivi dominati da una natura e da paesaggi incontaminati.

Le 22 stazioni sciistiche, usufruibili tramite un unico skipass valido in tutte le località (stagionale o giornaliero –-Teleskipass®), dislocate in altrettante località della Regione, per le caratteristiche uniche di ciascuna di esse, garantiscono agli sciatori un’ampia possibilità di scelta andando incontro alle esigenze di una clientela eterogenea.

I domaine skiable valdostani infatti in relazione alle proprie peculiarità, spaziano da quelli a misura di famiglia, fino ai comprensori più estesi ed impegnativi, per gli amanti delle grandi distanze, per giornate di sci indimenticabili, con un offerta adeguata alle aspettative.

I nostri numeri

22 comprensori di cui 2 internazionali e 1 intervallivo le cui piste e impianti permettono di superare i confini regionali: La Thuile – La Rosière (FR), Cervinia-Zermatt (CH), Gressoney-La-Trinité – Alagna (Piemonte).

1.950 la quota altimetrica media dei comprensori di sci valdostani (escluso Skyway)

164 gli impianti funiviari in esercizio – 28 tra Funivie e telecabine – 69 seggiovie – 67 tra skilift e tapis-roulant

441 il numero di piste complessivo di cui 133 blu – 247 rosse – 61 nere oltre a 7 snow-park e 27 parchi-gioco

290 i km delle piste servite dall’innevamento programmato

2.300 i generatori di neve posti lungo le piste di sci

29 milioni i passaggi degli sciatori sui nostri impianti nell’ultima stagione invernale 2017-2018

950 le persone occupate per la gestione dei comprensori sciistici.